Itinerario:
Da Ortisei si giunge con l’autobus a S. Cristina, per salire con la seggiovia sul Col Raiser (2107 metri; albergo). Sul sentiero 4 si prosegue in leggera discesa verso est in direzione del Rifugio Firenze in Cisles (2037 metri; baita gestita, da qui è possibile scendere verso S. Cristina dopo ca. 1 ora e mezza). Dopo alcuni minuti si giunge sul largo sentiero che porta verso le baite (segnaletica 1/3), per arrivare in seguito fino alla biforcazione del sentiero 17 B. Risalendo questo sentiero a zig-zag sulla ghiaia si arriva (alcuni passamano facilitano la risalita) alla Forcella dla Piza a 2489 metri Giunti alla forcella, si prosegue sul sentiero 17 in direzione sud attraverso pendii erbosi e, leggermente in discesa, verso lo splendido Rifugio Stevia (2312 metri; gestito). Dopo un meritato riposo, raggiungiamo in seguito ad una leggera discesa ed un’altrettanto leggera salita la Forcella S. Silvestro (2280 metri). Qui attraversiamo grazie al ripido, ma ottimo sentiero, il terreno roccioso ed il bosco (sempre sul sentiero 17) fino alla Baita-Juac (1903 metri; ristoro). Sulla strada d’accesso si scende in direzione nord-ovest fino nella Valle Cisles (qui si trova la baita Sangon, gestita) per poi giungere sul largo sentiero 1 alla stazione a valle della seggiovia Col-Raiser (1551 metri).

Dettagli sull'escursione